Legami

La stabilità è una chimera? Ma sopratutto: è una fregatura? Qualsiasi scelta passata che mi sapesse di casa o di radici si sta rivelando una palla al piede. E capisco che parlarne in questi termini sia crudele o – nella migliore delle ipotesi – ingrato. Ma ci sono cose che ora potrei fare – o che comunque dovrò fare – e molte opzioni si scontrano con il banale fatto che io possiedo un cane.
In totale inversione di tendenza rispetto al mio dna cerco di trovare sempre qualcosa di positivo in ogni situazione. Il pessimismo leopardiano da liceo può andare in pensione ecc. ecc. però per quanto io cerchi un incastro positivo non viene fuori nulla di buono. Forse è troppo presto. Forse sono troppo precipitosa (chi io?).
D’altro canto la casa una volta era un approdo, un’ancora, forse il modo migliore per sabotare qualsiasi velleità di indipendenza che avessi.
E ho un bel dirmi “ah mai più un cane”. Non è vero. Come non sono vere tutte le decisioni – non sono decisioni, sono recrimiazioni – prese a posteriori o a priori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: